X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

Ricette

Crema di ceci neri con seppie crude del Tirreno

Ecco con una varietà insolita di cece, il cece nero!

Tipico del Mediterraneo è coltivato in particolare nella murgia barese. Diverso nella forma e nel sapore dal cece comune infatti è molto più piccolo e rugoso ma molto più gustoso e ricco il triplo di fibre e ferro, grazie a ciò in passato veniva fortemente consigliato alle donne in gravidanza.

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 120 minuti
Per: 4 persone

Ingredienti:
Preparazione:

Tenere in ammollo tutta la notte i ceci. Cuocere in acqua fredda non salata fino a 90 minuti dopo il bollore.

Lasciarli raffreddare nella loro acqua di cottura. Nel frattempo pulire e abbattere le seppie usando o l’apposito abbattitore o un congelatore per minimo 48 ore.

Una volta abbattuto il pesce tagliarlo a listarelle e metterlo da parte condito con olio EVO e sale; scolare i ceci passarli nel minipimer con 200 ml olio EVO e un mestolo della loro acqua di cottura fino a d ottenere un composto cremoso. Aggiustare di sale.

Ora il più è fatto, passiamo quindi all’impiattamento…

Distribuire in un piatto, rigorosamente fondo, una porzione generosa di crema di cece e al centro una manciata di seppie a formare una piccolo cestino, adornare con olio EVO a crudo e della maggiorana fresca e erba cipollina


SCOPRI LE ALTRE RICETTE

Condividi su:

Contatti

APERTO TUTTI I GIORNI
Telefono: 0766.801283 - Mail: info@capricciodimare.it

Per maggiori informazioni o per prenotare un tavolo, utilizza il seguente modulo




* Dati obbligatori
Privacy art. 13 del d.lgs. 196/2003